Foro Blog

Trasposizione ovarica

Trasposizione ovarica

Le cure per i tumori femminili sono migliorate notevolmente nelle ultime decadi incrementando enormemente le probabilità di sopravvivenza delle donne che ne soffrono.  Questo fatto ha suscitato enorme interesse per migliorare la qualità di vita di queste pazienti, in particolare per quanto concerne il loro potenziale riproduttivo. Quest’area è attualmente conosciuta come: tecniche per conservare la fertilità di pazienti con tumore.

Sono stati descritti vari trattamenti efficienti per conservare il potenziale di fertilità a seconda dei tipi di tumore, offrendo alla paziente l’opportunità di ottenere una gravidanza non appena superata la malattia. Una di queste tecniche è la trasposizione ovarica.

Cos’è la trasposizione ovarica?

La trasposizione ovarica consiste in un intervento chirurgico (solitamente dall’ombelico) che muove le ovaie dalla zona sottoposta a radiazione. Le ovaie vengono sollevate e fissate alla parete dell’addome per poter irradiare la zona del bacino senza danneggiarli. È conosciuta anche come: ooforopessia. Una volta concluso il trattamento di radioterapia, con un secondo intervento chirurgico le ovaie verranno riposte nella posizione naturale.

Sebbene si tratti di un intervento chirurgico, la tecnica si considera efficace e sicura, capace di preservare una funzione normale delle ovaie e con una probabilità di gravidanza compresa tra 65-94%, stando alle ultime ricerche e letteratura mediche(*1). Ciononostante, sebbene la trasposizione ovarica sia utile nella maggior parte dei tumori che colpiscono la zona inferiore dell’addome e del bacino, purtroppo non è efficiente per le donne che richiedono chemioterapia.

Nonostante l’uso di questa tecnica sia poco diffuso, la trasposizione ovarica come trattamento di conservazione della fertilità offre alle pazienti affette da tumore l’opportunità di una gravidanza sana una volta superata la malattia.

BIBLIOGRAFIA

  1. Moawad NS, Santamaria E, Rhoton-Vlasak A, Lightsey JL. Laparoscopic Ovarian Transposition Before Pelvic Cancer Treatment: Ovarian Function and Fertility Preservation. J Minim Invasive Gynecol. 2017 Jan 1;24(1):28-35. doi: 10.1016/j.jmig.2016.08.831. Epub 2016 Sep 8. PMID: 27614150.
  2. Gris-Martínez JM , Callejo-Olmos J . Guía 27: Técnicas de preservación de la fertilidad. Centro: 1Unidad de Reproducción Asistida del Servicio de Ginecología y Obstetricia. Hospital Materno-Infantil Vall d’Hebron. Barcelona. 2Servicio de Ginecología y Obstetricia. Hospital Sant Joan de Déu. Barcelona. Profesor Titular de Obstetricia y Ginecología Facultad de Medicina. Universitat de Barcelona.
  3. Female fertility preservation – an overview (Royal College of Obstetricians and Gynaecologists)

Dott. Juan Carlos Castillo, ginecologo dell’Instituto Bernabeu.

POTREBBE ESSERE INTERESSANTE:

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19