L’effetto della cannabis sul liquido seminale

Il post di oggi è dedicato a spiegare le conclusioni tratte da una linea di ricerca condotta da nostro Dipartimento di Biologia dell’Instituto Bernabeu di Alicante e il Dipartimento di Biotecnologia dell’Università di Alicante, che ha ricevuto il premio di ricerca ICIRA. In questo studio si analizzeranno gli effetti dei cannabinoidi (sostanze derivate della marijuana) y di sostanze prodotte dal nostro stesso organismo (endocannabinoidi), sulla fertilità maschile. […]

2018-10-08T17:23:34+02:0011 de Ottobre de 2018|0 Commenti

Lavaggio del liquido seminale: Cos’è e a cosa serve?

Il virus dell’immunodeficienza umana (HIV), e dell’epatite C (VHC) e dell’epatite B (VHB), sono virus che si contagiano attraverso il sangue, fluidi sessuali e per trasmissione verticale (da madre a feto).  Per questo motivo molte coppie portatrici di questi virus e che desiderano avere un figlio dubitano del fatto che sia possibile o meno avere un bambino senza contagiare il virus all’altro membro della coppia.  Se l’uomo dovesse soffrire uno di questi virus – e non la donna – (coppia sierodiscordante) è possibile ricorrere alle tecniche di riproduzione assistita (TRA) per evitare la trasmissione del virus. […]

2018-10-03T09:34:04+02:005 de Ottobre de 2018|0 Commenti

Come migliorare il risultato di un trattamento FIV? 10 consigli per incrementare le possibilità di successo

Cosa posso fare per ottenere un risultato positivo? Come migliorare il risultato di un trattamento di Fecondazione In Vitro (FIV) ? Esistono numerosi fattori che influiscono sul risultato della Fecondazione in Vitro e quindi in una possibile gravidanza.  Seguire uno stile di vita sano, evitare abitudini tossiche, assumere correttamente i farmaci e rispettare questi 10 raccomandazioni e piccoli consigli, ad esempio evitare i profumi o recarsi in clinica con la vescica piena il giorno del trasferimento. […]

2018-09-21T12:15:07+02:0021 de Settembre de 2018|0 Commenti

Lavaggio del liquido seminale in uomini affetti da HIV

Il virus dell’immunodeficienza umana (VIH) appartiene al gruppo dei “retrovirus” e durante la fase più avanzata di contagio genera la cosiddetta Sindrome di Immunodeficienza Acquisita (AIDS). Sebbene al giorno d’oggi non esistano cure per il VIH/AIDS esistono trattamenti antiretrovirali che evitano lo sviluppo dei sintomi o almeno lo ritardano. Per questo motivo, sempre più coppie in età fertile in cui uno dei due membri è portatore del virus credono nella possibilità di avere un figlio sano. […]

2018-08-22T08:52:28+02:0024 de Agosto de 2018|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno