Si parla molto delle terapie tese a migliorare il tasso di gravidanza in particolare in pazienti che si sono sottoposte a diversi cicli di cure senza nessun successo.

Questa è una delle situazioni più frustranti sia per i medici sia per i pazienti.

La domanda è inevitabile: cosa possiamo fare per incrementare e possibilità? Non esiste nulla di nuovo?

Noi consideriamo che le pazienti che hanno ricevuto almeno 4 embrioni di buona qualità e non sono rimaste incinte devono sottoporsi ad uno studio dettagliato dell’errore di impiantazione embrionale che deve studiare i tre elementi fondamentali per raggiungere una gravidanza: il fattore femminile, quello maschile e quello embrionale.

Purtroppo le statistiche dimostrano che siamo in grado di scoprirne la causa solo nel 50% dei casi, il resto non riceve una diagnosi precisa.

Si è parlato molto anche del “fattore immunitario” senza avere conoscenze reali in materia e senza nessun metodo di diagnosi specifica.

Sono state proposte varie cure il cui denominatore comune è che non vi sono prove scientifiche in grado di fornire risultati migliori e che quindi non se ne certifica l’uso.

Una di queste cure è l’uso di intralipidi. Si presuppone che agiscono modulando la risposta immunitaria.

Considerando che la somministrazione è semplice, è carente di effetti secondari, si usa nell’alimentazione parentale e si tollera bene. Per questo motivo è stato proposto come terapia complementare in questo gruppo di pazienti sebbene non sia stato ancora pubblicato nessuno studio che dimostri differenze statisticamente significative. Per questo motivo non sappiamo con esattezza se i benefici sono dovuti esclusivamente all’effetto placebo.

Dr. Rafael Bernabeu, direttore Medico del Instituto Bernabeu.

Per conoscere i prossimi argomenti del nostro foro, seguiteci su facebook o twitter

Se lo desiderate, potete effettuare una consultazione medica on-line o richiedere un appuntamento.

Maggiori informazioni disponibili sul nostro sito web: www.institutobernabeu.com o www.ibbiotech.com

Rate this post