5 consigli per sapere quando è necessario rivolgersi ad una clinica di fertilità

Fino a qualche anno fa l’infertilità era un tema tabù. Attualmente è frequente rivolgersi alla medicina riproduttiva per chiedere aiuto e soddisfare il desiderio di diventare mamma se esistono difficoltà ad ottenere una gravidanza in modo naturale. Instituto Bernabeu propone alcuni consigli per sapere quando è necessario rivolgersi ad una clinica di fertilità. Ciò non significa necessariamente intraprendere un trattamento lungo e chissà la difficoltà può essere risolta in modo semplice. Ma se il problema persiste o è più complicato, l’Instituto Bernabeu propone unità specifiche per studiare i casi complessi grazie al costante studio di ricerca del centro. Ricordiamo le sezioni specifiche e specializzate in Bassa Risposta Ovarica,  Errore di Annidamento e Aborto Ripetitivo o Endometriosi tra tante altre.

  1. L’età. È uno dei fattori più importanti. Oltre i 35 anni, se non si ottiene una gravidanza nell’arco di 4-6 mesi, si consiglia di non perdere tempo perché inizia il conto alla rovescia. La fertilità inizia diminuire. E se la gestazione viene cercata attorno ai 40 anni non bisogna perdere nemmeno un minuto perché le possibilità di successo diminuiscono molto. Ogni caso viene studiato in modo personalizzato con diverse prove per conoscere le cause delle difficoltà e le possibili soluzioni.
  2. Aborto. Se avete subito più di un aborto non bisogna abbandonare al caso la possibilità di restare incinta. È importante affidarsi a specialisti con esperienza in aborti ripetitivi ed errore di annidamento. Grazie alla sua esperienza assistenziale, l’Instituto Bernabeu consiglia di rivolgersi ad una clinica all’avanguardia e specialista in casi complessi che sia in grado di fornire uno studio e valutazione personalizzata.  Da oltre trent’anni, l’Instituto Bernabeu è composto dal miglior gruppo di lavoro specializzato formato da ginecologi, endocrinologi, biologi molecolari, genetisti ed embriologi per poter analizzare in modo globale i casi più complessi.
  3. Casi precedenti in famiglia di infertilità o sospetti di eventuali alterazioni. La genetica in questi casi può essere influente e l’attesa non è sicuramente un elemento a favore. Se si desidera programmare una gravidanza si consiglia di rivolgersi ad una clinica di medicina riproduttiva. L’Instituto Bernabeu collabora con un team specializzato e con esperienza in ricerca e genetica che lascia da parte i trattamenti standard. Grazie alle analisi genetiche si scoprono numerosi problemi che si nascondono dietro l’infertilità, sia per l’uomo che per la donna. La conoscenza permette di addentrarsi nel problema e sviluppare trattamenti personalizzati. Nel 2016 la clinica di fertilità ha fatto un passo da gigante nell’ambito della medicina della riproduzione applicando la farmacogenetica alla bassa riserva ovarica adattando il trattamento farmacologico alla situazione genetica di ogni paziente per il raggiungimento della gravidanza.
  4. Problemi ginecologici. L’endometriosi, la menopausa precoce, i problemi ovarici, le ovaie policistiche o le anomalie strutturali dell’utero sono alcune delle possibili cause dell’infertilità e i professionisti della medicina riproduttiva vi potranno aiutare a superare questi ostacoli che impediscono che si avveri il sogno di diventare mamma.
  5. Infertilità maschile. Una malattia come gli orecchioni può ridurre le possibilità di gravidanza. Se è stata previamente effettuata una vasectomia è necessario contattare un centro specializzato. I progressi della scienza hanno favorito lo sviluppo di tecniche come la fecondazione in vitro (FIV), la ICSI che abbinata alle tecniche di ottenimento di spermatozoi permette di ottenere una gravidanza quando la causa dell’infertilità è maschile, senza dover ricorrere al seme di un donatore.

Rivolgersi ad una clinica di medicina riproduttiva è la scelta migliore per non perdere tempo quando si presentano difficoltà per restare incinta con metodi naturali. Migliaia di donne da oltre trent’anni hanno riposto la propria fiducia nell’Instituto Bernabeu che ha permesso la nascita del primo figlio FIVET nella Regione Valenciana nel 1988 e che ha reso possibile la nascita di bambini sani con genitori affetti da gravi malattie ereditarie. Instituto Bernabeu possiede sei cliniche in tutta la Spagna, la più recente nel quartiere Salamanca di Madrid, la sede centrale si trova ad Alicante e le altre a AlbaceteCartagenaElche e Benidorm. La nostra clinica è dotata di laboratori e sale operatorie interne. Si caratterizza per i mezzi tecnici innovativi e all’avanguardia e per il team medico e umano specializzato in problemi di infertilità con unità specifiche di Bassa Riserva Ovarica, Errore di annidamento e Aborto ripetitivo, Endometriosi, ecc. I laboratori interni permettono di effettuare le analisi con maggior celerità, procedere allo studio genetico e di biologia molecolare. Presso l’Instituto Bernabeu ogni persona è unica e cerchiamo di personalizzare ogni singolo caso e studiare le cause che impediscono la gravidanza o che non permettono che giunga a termine. Perché si lavora con uno unico obiettivo, lo stesso del paziente: ottenere la gravidanza.

Rate this post