Trasferimento dell'embrione: in cosa consiste? Cosa devo tener presente affinché il trasferimento dia risultati positivi?

Consiste nell'inserimento dell'embrione o embrioni provenienti da FIVA all'interno dell'utero. Il trasferimento degli embrioni avviene attraverso il canale cervicale, vale a dire, un orifizio naturale per cui non è necessario effettuare iniezioni né manovre fastidiose. Il malessere che causa questo procedimento è simile ad una visita ginecologica con prelievo citologico.

Durante il trasferimento è conveniente che la vescica sia "piena" di orina, perché migliora la posizione dell'utero e offre una miglior visione ecografica necessaria per guidare il trasferimento e semplificare il processo. Si consiglia quindi di non orinare tempo prima del trasferimento.

Forum Instituto Bernabeu correlati trasferimento dell'embrione:

Comporta realmente benefici mantenere riposo dopo il transfer embrionario?

Verso un Transfer embrionario con successo.

L´impianto embrionario, prova chiave. 

 

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno