fbpx

Domande frequenti

Supplementi nutrizionali e fertilità

L’acido folico è presente nei legumi, nella verdura a foglia verde, nella frutta secca, …. Pensando a una dieta completa, se ne raccomanda un apporto aggiuntivo di 400 microgrammi giornalieri (5 mg se si presenta un alto rischio di malformazioni) come minimo, almeno un mese prima del concepimento.

Lo iodio è fondamentale, per cui invece di raccomandare il consumo di sale iodato e il consumo di pesce di origine marino, si raccomanda un supplemento intorno a 200 microgrammi giornalieri da prendere come minimo un mese prima del concepimento e di mantenerlo durante tutta la durata della gravidanza e della lattanza.

Data la grande frequenza di carenza di ferro nelle donne in età fertile, si consiglia prima di integrarlo, qualora fosse necessario, di analizzare le riserve di questa vitamina nelle donne che desiderano una gravidanza.

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19