Domande frequenti

Quali sono i principali metodi contraccettivi ?

I metodi contraccettivi coinvolgno tutto il gruppo di misure per prevenire la gravidanza. Possono essere reversibili o irreversibili.

I reversibli possiamo dividerli nei seguenti gruppi:

  • Metodi naturali: si basano sull’ identificazione del giorno dell’ovulazione onde eitare rapporti sessuali non protetti, in quei giorni più fertili. I più noti sono il metodo Billings, basato sulle caratteristiche variabili organolettiche del fluido cervicale, e il metodo del Ogino, basato sull’ evitare di mantenere rapporti sessuali da tre giorni prima fino a tre giorni dopo l’ovulazione, in pazienti con cicli ed ovulazione regolari.
  • Metodi de barriera: evitano il contatto tra gameti maschili e femminili. Il più noto e usato è il preservativo maschile, che impedisce il deposito di sperma nel fondo vaginale della donna. Inoltre protegge la diffusione delle malattie sessualmente trasmissibili, epatite, HIV, verruche, ecc, per cui il suo uso è fortemente consigliato per i rapporti sessuali occasionali e non stabili. C’è anche un preservativo femminile ma il suo uso è molto meno comodo e meno frequente.
  • Metodi hormonali: si basano su un’apporto ormonale che produce anovulazione. Possono essere compresse orali, cerotti trasdermici o anelli vaginali.
  • Metodi o dispositivi intrauterini ( DIU, spirale ): si basano sul posizionamento di un corpo estraneo in prolipropilene all’interno dell’utero, di solito ha una forma di “T” o ad áncora, che può essere munita di rame, per la sua funzione spermicida o di un’ormone con effetto gestageno, che produrrà un’atrofia endometriale e quindi una riduazione del flusso mestruale.

I metodi irreversibli sono conosciuti come :

  • Legatura delle tube: Si basa sull’occlusione delle tube di Falloppio, impedendo la fecondazione o l’unione dei due gameti, il maschilie e il femminile. Può essere eseguita tramite una minilaparotomia durante un taglio cesareo o più generalmente per via laparoscopica, che richiede anestesia generale. L’effetto contraccettivo è immediato.
  • Vasectomía: Viene realizzata in anestesia locale e ambulatoriale, consiste nel recidere i condotti deferenti che permettono l’uscita degli spermatozoi dal testicolo. Pertanto viene mantenuta l’eiaculazione del plasma seminale senza presenza di spermatozoi e senza la perditadel piacere sessuale. Richiede un tempo tra i due e tre mesi per confermare l’assenza di spermatozoi nell’eiaculato.
  • Essure: Impianto a forma di molla di circa 4 cm di lunghezza che viene inserito nelle tube di Falloppio attraverso l’utero. Viene eseguito senza nessuna anestesia, procedimento ambulatoriale, attraverso una isteroscopia. Ha bisogno di un tempo di circa tre mesi per produrre la fibrosi e quindi l’ occlusione delle tube.

Maggiori informazioni sugli anticoncezionali

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19