Attualità

Una ricerca dell’Instituto Bernabeu scopre che il numero di ovuli fecondati può prevedere il risultato di un ciclo di donazione di ovuli

29-08-2018

Una ricerca dell’Instituto Bernabeu scopre che il numero di ovuli fecondati può prevedere il risultato di un ciclo di donazione di ovuli

Instituto Bernabeu ha sviluppato una ricerca per poter sapere se è possibile prevedere il risultato di un ciclo di donazione di ovuli analizzando due parametri: il numero di ovociti maturi donati ottenuti da una stimolazione ovarica e il tasso di ovociti fecondati.

Dopo l’analisi dei risultati, i ricercatori hanno scoperto che per conoscere il risultato di un ciclo di donazione di ovuli è importante sapere il tasso di fecondazione. Ed è meno rilevante conoscere il numero di ovociti ottenuti. I ricercatori affermano che quando si produce la fecondazione di sei ovociti la probabilità di ottenere almeno due embrioni di qualità è molto alta.

Il comitato scientifico della Società Spagnola di Fertilità (SEF) ha selezionato questo lavoro di ricerca intitolato “Come influisce il tasso di maturità ovocitaria e il tasso di fecondazione nei cicli di donazione di ovuli?” che è stato effettuato nei laboratori dell’Instituto Bernabeu Madrid con la collaborazione delle biologhe Leyre Herrero e Laura Cascales assieme alla ginecologa Elena Fernández e in cui ha partecipato anche il gruppo di esperti in donazione di ovuli e biologia molecolare dell’Instituto Bernabeu.

Il trattamento di donazione di ovuli viene consigliato alle donne che non riescono ad avere un figlio con i propri ovuli.  Questa tecnica rappresenta circa il 50% dei cicli di riproduzione assistita e presso l’Instituto Bernabeu ha tassi di successo alquanto elevati.  Il motivo sta nel fatto che si presta la massima attenzione agli aspetti basici come l’assistenza completa delle donatrici, la stimolazione ovarica controllata a cui si sottopongono le pazienti, la qualità dei nostri laboratori in cui avviene la Fecondazione in Vitro (FIV), il mezzi di coltura embrionale, la biopsia del trofoectodermo o la criopreservazione degli embrioni. 

¿Cómo influye la tasa de madurez ovocitaria y la tasa de fecundación en los ciclos de donación de ovocitos? Herrero Grassa, L.; Fernández, E.; Cascales Romero, L.; Ortiz Salcedo, JA.; Guerrero Villena, J.; Ll. Aparicio Aparicio, J.; Ten Morro, J.; Bernabeu, R.

 

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19