Attualità

La ginecologa Andrea Bernabeu è stata scelta per la valutazione scientifica del congresso della Società Europea di Riproduzione Umana ed Embriologia

04-12-2018

La ginecologa Andrea Bernabeu è stata scelta per la valutazione scientifica del congresso della Società Europea di Riproduzione Umana ed Embriologia

La ginecologa dell’Instituto Bernabeu, la dottoressa Andrea Bernabeu, ha analizzato l’importanza e i dati clinici più importanti presentati durante il congresso della European Society of Human Reproduction and Embriology (ESHRE). Si tratta di uno degli incontri scientifici più importanti del mondo che raccoglie aspetti rilevanti nell’ambito della riproduzione assistita ed embriologia. Quest’anno si è tenuto all’inizio di luglio a Barcellona.  La scienziata dell’Instituto Bernabeu è stata scelta dalla rivista specializzata che Merck Serono elabora ogni anno per sottolineare gli aspetti più importanti del congresso e redigere e le conclusioni dell’incontro.

La dottoressa Andrea Bernabeu, direttrice dell’Unità di Consulenza Genetica e Riproduttiva dell’Instituto Bernabeu, ricorda che l’incontro ESHRE permette agli esperti di conoscere le nuove linee di ricerca per mantenersi sempre aggiornati. I settori in cui si sviluppano le principali innovazioni cono l’embriologia e la biologia molecolare, afferma l’esperta. L’univeralizzazione delle tecniche di genetica sta permettendo di migliorare in modo esponenziale le conoscenze sull’embrione e le fasi precoci del suo sviluppo e annidamento. Per quanto concerne la parte più clinica della medicina riproduttiva, le modifiche più importanti si presentano nelle diverse strategie di stimolazione all’interno di un ciclo mestruale, ad esempio i protocolli di random start e le stimolazioni in fase lutea, afferma la dottoressa Bernabeu.

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19