Maternità da single per scelta

Una scelta personale di essere madre single optando con la sicurezza delle tecniche di riproduzione assistita

La maternità single per scelta: il cambiamento sociale

I cambiamenti sociali degli ultimi anni, soprattutto nel mondo lavorativo, hanno causato in molte donne, ad affrontare gli ultimi anni della loro età riproduttiva senza un compagno e senza una sufficiente stabilità per affrontare un impegno tanto importante come quello di avere un figlio.

In altri casi, c'è una chiara determinazione da parte delle donne di portare avanti negli anni la maternità senza uomini così che non possano avere diritti né obbligazioni sul figlio.

A tutto questo va aggiunto anche l'accettazione della società moderna per queste madri. Ai tempi d’oggi si è cambiato il rifiuto attraverso la comprensione, l'accettazione e spesso in molti casi l’ammirazione per questa scelta personale.

Un’attenzione molta speciale 

Nell'Instituto Bernabeu non siamo di certo rimasti indifferenti a questo fenomeno, fin dall'inizio abbiamo capito le speciali circostanze di queste pazienti. Sempre abbiamo intuito che si doveva dare qualcosa in più di un trattamento di Riproduzione Assistita con un alto tasso di successo. Queste donne vengono alla visita dopo aver passato una dura evoluzione di riflessione, non è una decisione facile e richiede fin dall'inizio appoggio e comprensione. Inoltre nella realizzazione dei trattamenti con seme proveniente da una banca, ci sono circostanze speciali per le donne senza un compagno.

Il nostro obbiettivo è preciso, fare in modo che il cammino che devono incominciare le donne da quando definiscono il trattamento fino a quando divengono madri e nasce il loro figlio, che sia il più breve e il più gradevole possibile.

Tecnica di riproduzione assistita per raggiungere la gravidanza da sola  

L’inseminazione artificiale con sperma di donatore (IAD) 

Attraverso un’ecografia, definiamo la riserva ovarica e se è normale, l'inseminazione viene effettuata attraverso un processo di stimolazione ovarica con un controllo molto delicato, dato che la priorità è quella di evitare la gravidanza multipla, non solo per ragioni mediche, ma anche tenendo conto dei vincoli lavorativi e sociali che vengono forniti per poter soddisfare le esigenze di due neonati, nel caso specifico di una donna sola.

Dopo aver confermato il corretto sviluppo del follicolo ovarico dominante (non più di due su 18 millimetri, per evitare il rischio di gravidanze multiple), l'ovulazione è indotta con una gonadotropina corionica umana (hCG), svolgendo così una sola inseminazione circa 36 ore più tardi. Per saperne di più.

 

Fecondazione in vitro (FIV o IVF)

Nei cicli di FIV si utilizzano diversi modelli di stimolazione a seconda dell'età delle donne, della riserva ovarica (numero di uova dalle ovaie), e alla risposta della prima stimolazione e l'indice di massa corporea. I protocolli di stimolazione, sono delicati con dosi regolate, con lo scopo di ottenere ovociti di qualità superiore e un unico trasferimento di embrioni (SET) nell’evitare gravidanze gemellari. Lo sviluppo follicolare viene monitorato con un’ecografia vaginale ed con occasionali determinazioni analitiche di estradiolo, con il prelievo follicolare in programma circa 36 ore dopo la somministrazione dell’hCG. Dopo la fecondazione degli ovociti, la maggior parte dei trasferimenti sono effettuati allo stadio di blastocisti (giorno della vita embrionale). Per saperne di più.

 

Embrioadozione

Considerata un’opzione preferita per molte le donne che devono ricorrere alla donazione di ovociti; dal momento che l’embrione è generato al momento, il costo medico economico è molto più basso.

Nei casi di embriodonazione si cerca la compatibilità sanguigna del gruppo Rh dell'embrione e della madre. La preparazione endometriale viene eseguita con la terapia ormonale con estrogeni e progesterone o di controllo nel ciclo naturale (senza farmaci). Per saperne di più.

 

Ovodonazione

La donazione di ovuli si realizza con la sincronizzazione del donatore / ricevente e con l'uovo fresco. I donatori vengono stimolati in un protocollo specifico e regolando la dose in base a diversi fattori. Contemporaneamente viene coordinato la preparazione dell'endometrio ricevente o ciclo naturale sostituto. La terapia sostitutiva viene effettuata somministrando estrogeni e progesteronePer saperne di più.

Le è sembrato interessante? SI No

Contatto Instituto Bernabeu

Le nostre cliniche

IB Alicante. Spagna

IB Alicante. Spagna

965 15 40 00

 

IB Elche. Spagna

IB Elche. Spagna

966 66 44 11

 

IB Cartagena. Spagna

IB Cartagena. Spagna

968 32 15 20

 

IB Benidorm. Spagna

IB Benidorm. Spagna

965 85 32 50

 

IB Albacete. Spagna

IB Albacete. Spagna

967 10 00 55

 

Iscriversi alla Newsletter dell'IB

Facebook Twitter Youtube
Desiedera ricevere un nostro consiglio?

Richieda appuntamento nel nostro centro

Dati dell'appuntamento

La ringraziamo per il suo interesse. A breve ci metteremo in contatto con lei per confermare la sua richiesta

Se lo preferische può chiamarci

+34 965 50 40 00