Maternità da single per scelta

Una scelta personale di essere madre single optando con la sicurezza delle tecniche di riproduzione assistita

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno

La maternità single per scelta: il cambiamento sociale

I cambiamenti sociali degli ultimi anni, soprattutto nel mondo lavorativo, hanno causato in molte donne, ad affrontare gli ultimi anni della loro età riproduttiva senza un compagno e senza una sufficiente stabilità per affrontare un impegno tanto importante come quello di avere un figlio. Viviamo attualmente diversi conflitti provocati dalla rottura di coppie con figli. A tutto ció, bisogna aggiungere l’accettazione della societá attuale per queste madri. Il rifiuto di una volta è stato cambiato dalla comprensione, accettazione ed in molti casi ammirazione versi questa scelta personale.

Guía maternidad en solitario

Guía maternidad en solitario - Instituto Bernabeu

Maternitá da single con l’Instituto Bernabeu: un’attenzione molto speciale

Nell'Instituto Bernabeu non siamo di certo rimasti indifferenti a questo fenomeno, fin dall'inizio abbiamo capito le speciali circostanze di queste pazienti. Sempre abbiamo intuito che si doveva dare qualcosa in più di un trattamento di Riproduzione Assistita con un alto tasso di successo. Queste donne vengono alla visita dopo aver passato una dura evoluzione di riflessione, non è una decisione facile e richiede fin dall'inizio appoggio e comprensione. Inoltre nella realizzazione dei trattamenti con seme proveniente da una banca, ci sono circostanze speciali per le donne senza un compagno.

Il nostro obbiettivo è preciso, fare in modo che il cammino che devono incominciare le donne da quando definiscono il trattamento fino a quando divengono madri e nasce il loro figlio, che sia il più breve e il più gradevole possibile.

I nostri donatori di seme: la selezione piú esaustiva

L’elezione piú adeguata del donante dall’analisi medica e física piú completa e la sua compatibilitá con la ricevente

La fiducia che depositano i nostri pazienti è una grande responsabilitá. Per questo, la selezione dei donatori è per noi un processo di grande importanza nel quale analizziamo tutti gli aspetti possibili, di piú rispetto a quelli obbligatori per la legge. La gran maggior parte dei candidati di seme non superano gli stretti controlli psicologici, genetici e medici ai quali viene sottoposta la sua idoneitá. Solamente i piú adatti sono inseriti nella nostra banca: solamente il 9% nel caso di candidati per la donazione di seme.

I progressi scientifici e la tecnologia offrono nuove analisi addizionali per offrire la maggior sicurezza. Negli ultimi anni abbiamo aggiunto, tra i vari, lo studio delle malattie di trasmissione sessuale, l’analisi genetica delle 600 o 2500 malattie piú gravi che sono trasmissibili alla discendenza o l’analisi sanguinea tramite PCR, che ci permette una seconda validazione delle sierologie nel momento dell’estrazione per la sua immediatezza diagnostica. Tutto ció, senza che ci sia nessun costo aggiuntivo al trattamento.

Maternità da single per scelta

Tecniche di riproduzione assistita per ottenere una gravidanza da single

Inseminazione artificiale (IA) con seme di donante

La IA consiste nell’introduzione degli spermatozoi nell’utero per ottenere che la gravidanza si ottenga in maniera naturale nell’interno delle tube. Non richiede anestesia né analgesici, non è doloroso. Nell’Instituto Bernabeu, il ginecologo valorerá previamente il momento ottimo per svolgerlo.  Non sempre è necessaria una stimolazione ovarica farmacologica. Nell’IA si possono richiedere prove per determinare la permeabilitá delle tube di Fallopio. 15 giorni dopo l’inseminazione, si realizza il test di gravidanza.  Per saperne di più

Fecundazione in vitro (FIVET) con seme di donante

La FIVET é il processo piú comune nella medicina riproduttiva. L’Instituto Bernabeu personalizza il trattamento attraverso protocolli che considerano numerosi fattori, tra i quali l’etá, la riserva ovarica, i dati della storia clinica, le esplorazioni previe, ed incluso in alcuni casi lo studio della genetica delle cellule ovariche. Tutto ció incamminato ad evitare eccessi nella medicazione e nel disegno delle dosi ottime ormonali per raccogliere il numero adeguato di ovociti. Nel laboratorio si fertilizzano ovuli con il seme del donante anonimo e normalmente si trasferisce un unico embrione. Congelando il resto degli embrioni se ci fossero, che permetterebbe avere varie gravidanze con un solo trattamento. Dopo la fecondazione degli ovociti, il transfer si realizza nello stato di blastocisti, quando l’embrione ha cinque o sei giorni. 

La FIVET permette di realizzare la diagnosi genetica preimpianto (DGP o PGTA), una prova che permette di conoscere la dotazione cromosomica dell’embrione e, per cui, la selezione degli embrioni piú adatti per il transfer alla madre. Riduce il rischio di avere bambini con malattie cromosomiche, cosí come i trattamenti infruttuosi che terminerebbero in mancanza di impianto ed aborti. Per saperne di più.

FIVET di doppia donazione  

É l’uso di gameti che procedono da una donatrice di ovociti e da un donante di seme. L’embrione si impianta nella fase di blastocista. Dato i controlli esaustivi che si realizzano alle donanti, é la tecnica con maggior percentuale di riuscita. Per saperne di più

Adozione di un embrione

É un’altra opzione per quelle donne che devono ricorrere a ovuli e seme donati. Normalmente, l’embrione procede da un ciclo previo di doppia donazione. Per questo é meno costoso a livello economico. La preparazione per ricevere l’embrione é semplice. Per saperne di più.

 

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno