fbpx

Attualità

La rivista scientifica American Journal of Obstetrics and Gynecology pubblica uno studio dell’IB che stabilisce un modello di Intelligenza Artificiale per prevedere alterazioni cromosomiche negli embrioni  FIV

30-11-2022

La rivista scientifica American Journal of Obstetrics and Gynecology pubblica uno studio dell’IB che stabilisce un modello di Intelligenza Artificiale per prevedere alterazioni cromosomiche negli embrioni  FIV

American Journal of Obstetrics and Gynecology (AJOG), rivista specializzata in medicina riproduttiva, ha pubblicato nel numero di novembre una ricerca scientifica dell’Instituto Bernabeu intitolata Application of machine learning to predict aneuploidy and mosaicism in embryos from in vitro fertilization cycles che ha coordina il biochimico e biologo molecolare dell’Instituto Bernabeu, il dottore José Antonio Ortiz.

Lo scopo dello studio consiste nello stabilire un modello di apprendimento automatico che permette di prevedere le alterazioni cromosomiche nell’embrione (aneuploidie) e il mosaicismo negli embrioni (dove si apprezza un mix di cellule cromosomicamente normali e anormali in uno o vari cromosomi), prima di trasferirli nell’utero materno. Sono proprio le aneuploidie embrionali una delle principali cause dell’insuccesso nei cicli FIV, sebbene in alcuni casi esiste una percentuale di embrioni che non riesce ad annidare e il mosaicismo potrebbe essere la principale causa. 

Attraverso vari algoritmi di Intelligenza Artificiale (IA), lo studio dell’Instituto Bernabeu è in grado di individuare queste alterazioni nell’embrione basandosi su variabili predittive dei pazienti, sia materne che paterne, del ciclo di Fecondazione in Vitro (FIV) degli embrioni, della stimolazione ovarica e della biopsia dell’embrione.

Lo studio permette di individuare le coppie a rischio che potrebbero avere un figlio con aneuploidia e/o mosaicismo embrionale e proporre loro i test genetici pre-impianto per aneuploidie (PGT-A).

La comunità scientifica ha valutato questo lavoro che è stato esposto nei principali forum scientifici e nel congresso ESHRE 2021.

L’uso dell’IA è presente in numerose linee di ricerca dell’Instituto Bernabeu. Gli esperti della clinica lavorano sull’uso di questi algoritmi che possono contribuire all’ottimizzazione e personalizzazione dei trattamenti. 

Application of machine learning to predict aneuploidy and mosaicism in embryos from in vitro fertilization (IVF) cycles

J.A. Ortiz, R. Morales, B. Lledó, J.A. Vicente, J. González, E.M. García-Hernández; A. Cascales, J. Ten, A. Bernabeu, R. Bernabeu

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19