Attualità

In un congresso di esperti in Italia il dottor Rafael Bernabeu affronta la questione della precisione delle analisi genetiche per migliorare le possibilità di annidamento di embrioni a mosaico

12-06-2018

In un congresso di esperti in Italia il dottor Rafael Bernabeu affronta la questione della precisione delle analisi genetiche per migliorare le possibilità di annidamento di embrioni a mosaico

Il direttore medico del Gruppo Instituto Bernabeu, il dottor Rafael Bernabeu, ha partecipato in Italia al Congresso sui Progressi in medicina riproduttiva: Focus 2018. L’evento si è tenuto a Palermo, capitale italiana della scienza e della vita 2018 e ha riunito i più importanti specialisti internazionali in materia di medicina riproduttiva. Intitolata “La potenzialità di annidamento degli embrioni a mosaico” analizza la tecnica di sequenziamento massivo di ultima generazione (NGS) la cui precisione permette di individuare gli embrioni che presentano mosaicismo (che contengono cellule con anomalie cromosomiche) e di analizzare le possibilità di annidamento.

Il direttore medico della clinica di medicina riproduttiva pioniera in studi genetici ha sottolineato l’importanza della qualità dei laboratori dell’Instituto Bernabeu specializzati sia in biologia molecolare che in genetica. Senza trascurare il ruolo fondamentale dei biologi, embriologi e genetisti altamente qualificati che permettono di lavorare con tecniche complesse e precise con cui ottenere risultati eccellenti.

La dottoressa Belén Lledó, direttrice scientifica dell’Instituto Bernabeu Biotech ha partecipato a questo incontro scientifico con una presentazione sul ruolo della farmacogenetica nella risposta ovarica, un ambito in cui l’Instituto Bernabeu è un punto di riferimento. La clinica è specializzata nell’individuazione dei geni che intervengono nella risposta ovarica e applica trattamenti farmacologici adeguati e personalizzati. 

Questo è il secondo congresso di esperti tenutosi in Italia a cui l’Instituto Bernabeu ha partecipato nell’ultimo mese. A metà maggio, la clinica ha assistito al congresso della Società Italiana di Fertilità con due presentazioni scientifiche. 

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19