Il dottor Rafael Bernabeu analizza il fattore uterino come causa dell'aborto ripetitivo nella SEGO

  • 11-12-2019

Il direttore medico del Gruppo Instituto Bernabeu, il dottor Rafael Bernabeu, ha esposto una presentazione a Madrid durante il corso di “Controllo e gestione aggiornata dell’aborto ripetitivo” organizzato dalla Società Spagnola di Ginecologia e Ostetricia (SEGO).

Il ginecologo ha analizzato la questione del “Fattore uterino nell’aborto ripetitivo”.

L’errore di annidamento è una delle sfide che l’Instituto Bernabeu affronta da diversi anni, sempre alla ricerca di soluzioni che spesso rappresentano una sfida per gli specialisti. E lo fa da tre punti di vista: la donna, l’uomo e l’embrione.  In questo studio è importante valutare la struttura e l'architettura della cavità uterina, il luogo in cui viene annidato l’embrione. Le alterazioni uterine possono essere la causa dell’aborto per diversi problemi come miomi uterini, anomalie congenite, aderenze o polipi endometriali. 

 

Dr. Rafael Bernabeu

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno