fbpx

Attualità

Qual è l’opzione migliore per pazienti in età materna avanzata? La vetrificazione di ovociti o di embrioni?

21-05-2014

Qual è l’opzione migliore per pazienti in età materna avanzata? La vetrificazione di ovociti o di embrioni?

Lo studio multifattoriale sarà oggetto di analisi in una delle presentazioni del congresso SEF (Società Spagnola di Fertilità) che si terrà a Barcellona la settimana prossima.

Negli ultimi anni è aumentato il numero di pazienti in età avanzata che richiedono un trattamento di riproduzione assistita per portare a termine una gravidanza. Per questo gruppo di pazienti è stato creato un protocollo di stimolazione specifico in cui è necessario posticipare il trasferimento embrionario ad un ciclo successivo, per cui è necessario congelare ovociti o embrioni.

Il congelamento di ovociti (vetrificazione) in alcuni gruppi specifici ha dato risultati soddisfacenti. Presso l’Instituto Bernabeu, per poter individualizzare ogni singolo caso, è stata studiata la supervivenza degli ovuli e degli embrioni per gruppi di età per cercare di offrire ad ogni paziente la possibilità di raggiungere l’obiettivo di avere un figlio in casa.

Dopo l’analisi dei risultati, abbiamo verificato che la supervivenza degli embrioni non è legata all’età materna, mentre il tasso di supervivenza degli ovociti diminuiva con l’aumento dell’età materna.

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19