La dottoressa Andrea Bernabeu partecipa al seminario web della Royal Society of Medicine del Regno Unito sulle tendenze attuali della gestione terapeutica della coppia con problemi di fertilità

  • 15-01-2021

La co-direttrice medica dell'Instituto Bernabeu e direttrice dell’Unità di Consulenza genetica e riproduttiva, la dottoressa Andrea Bernabeu, ha partecipato questo venerdì 15 gennaio ad una presentazione digitale della Society of Medicine del Regno Unito. La dottoressa Bernabeu è stata invitata a partecipare al seminario web aperto al pubblico con una presentazione intitolata "Current trends in the management of the infertile couple".

La dottoressa ha parlato dell’effetto del microbioma vaginale ed endometriale nei trattamenti di riproduzione assistita come nuoto strumento nel trattamento della coppia infertile. L’Instituto Bernabeu ha sviluppato diversi studi sull’importanza dell’equilibrio adeguato di questi microorganismi e come la loro alterazione può influire ed avere conseguenze sulla gravidanza.

La specialista ha ricordato che l’alterazione del microbioma del tratto genitale potrebbe causare aborti ripetitivi e/o errori di annidamento. 

Tra le prime ricerche effettuate, ricordiamo quella coordinata dall’Unità Riproduttiva, di Genetica e Biologia Molecolare e di Biologia della Riproduzione, in cui è stato studiato il microbioma di donne sottoposte ad un trattamento di riproduzione assistita per verificare che le pazienti con un microbioma vaginale anomalo avevano meno opportunità di restare incinte rispetto a coloro che presentavano un microbioma normale.

La dottoressa Bernabeu, che ha coordinato questo lavoro di ricerca, ha ricordato che attualmente grazie alle tecniche di sequenziamento massivo è possibile analizzare microorganismi che fio a poco tempo fa non si potevano individuare. “In passato di credeva che i batteri, i virus e altri microorganismi che vivono nel nostro corpo erano sempre nocivi, ma non è così. Sono necessari per raggiungere un adeguato equilibrio nello stato di salute” sottolinea l’esperta.

Nell’analisi dei risultati dei pazienti in trattamento di riproduzione assistita si è dimostrato che i profili dominati da Lactobacillus sono associati ad un maggior tasso di successo nell’ottenimento della gravidanza.

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno