Dizionario ginecologico

Trombofilia

Stato di ipercoagulabilità del sangue secondaria a deficit degli inibitori naturali della coagulazione, per esempio la proteina C, la S e la antitrombina III. Può essere ereditaria come il fattore V Leiden o la protrombina 20210 e associarsi ad aborti di ripetizione e perdite gestazionali ricorrenti.

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19