Attualità

Bimbo o bimba? Influisce sul sesso la velocità di sviluppo embrionario?

23-11-2013

Bimbo o bimba? Influisce sul sesso la velocità di sviluppo embrionario?
Ieri si è concluso il congresso ASEBIR al quale abbiamo presentato tra i 11 studi di ricerca, alcuni congiuntamente con la Cátedra de Medicina Reproductiva de la Universidad de Alicante, uno studio retrospettivo nel quale valutiamo l’ipotesi se nella velocità dello sviluppo degli embrioni influisce il sesso del neonato, sia nei cicli di ovociti propri che nei cicli di ovodonazione. I risultati ottenuti mostrano che gli embrioni maschili (XY) si sviluppano più rapidamente che quelli femminili (XX) al momento dunque del transfer,realizzato in un giorno 5, i primi si trovano in uno stato più avantazato di sviluppo. Questi embrioni verranno catalogati secondo la classifica attuale e pertanto saranno i canditati ad esser trasferiti. Questo ci indica che con il transfer in giorno 5, potremmo star generando una tendenza a favore dei maschietti. Ciò nonostante non è stata osservata differenza nella sex-ratio dei transfer in giorno 5  (1,07) con rispetto a quella della popolazione generale mondiale (1,07), secondo l’ultimo registro del CIA WorldFactbook.
RELAZIONE TRA LA VELOCITÀ DI SVILUPPO E IL SESSO DELLA DISCENDENZA NEI CICLI DI PMA. J. Ten, A. Sáez, B. Moliner, J. Guerrero, J. Ll. Aparicio, J. de Juan, R. Bernabeu 

Parliamo

La consigliamo senza impegno

SITUAZIONE ATTUALE

COVID-19