Secondo uno studio dell’Instituto Bernabeu, i tassi di aneuploidie e mosaicismo in blastocisti è simile in ovociti vitrificati e ovociti freschi

  • 03-12-2019

L’Instituto Bernabeu ha presentato al congresso dell’Associazione per lo Studio della Biologia della Riproduzione (ASEBIR) tenutosi ad ottobre a Cáceres una comunicazione orale sulla vitrificazione degli ovociti. Il congelamento è una prassi comune nei trattamenti di Fecondazione in vitro (FIV) che permette di aumentare il numero di blastocisti da analizzare.   Ciò è possibile accumulando ovociti congelati di diverse stimolazioni di pazienti a bassa risposta ovarica; e nei programmi di donazione semplifica il coordinamento con la paziente ricevente. Per conoscere se possiedono una carica genetica corretta si studia il DNA dei blastocisti con il test PGT-A, che generalmente viene effettuato su pazienti a bassa riserva ovarica, in età avanzata, con errori di annidamento o aborto ripetitivo.

Dinnanzi ai pochi studi pubblicati sui tassi di aneuploidie e mosaicismo su blastocisti provenienti da ovociti donati vitrificati, un gruppo di ricercatori dell'Instituto Bernabeu ha effettuato uno studio per conoscere i risultati degli ovociti congelati rispetto ai blastocisti provenienti da ovociti freschi.

In questo confronto, i tassi di aneuploidie e mosaicismo erano simili.  Per quanto concerne i risultati clinici, non si sono osservate differenze rispetto al tasso di annidamento, il tasso di gravidanza, il tasso di aborto biochimico e il tasso di gravidanza clinica. 

¿La vitrificación de ovocitos afecta las tasas de aneuploidía y de mosaicismo en los blastocistos?

F. Lozano, R. Morales, B. Lledó, JA Ortiz, L. Cascales, L. Herrero, J. Llácer, R. Bernabeu

¿La vitrificación de ovocitos afecta las tasas de aneuploidía y de mosaicismo en los blastocistos?

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno