Gli esperti di salute riproduttiva propongono un piano strategico per la prevenzione dell'infertilità che inizia con la consultazione delle cure primarie

  • 23-10-2020

Secondo lo studio Delphi con specialisti, coordinato dall'Instituto Bernabeu e dal Chair of Community Reproductive Medicine dell'UMH, c'è un accordo unanime sulla necessità di promuovere la pianificazione riproduttiva dall'adolescenza e nei mass media. 

Gli esperti in medicina riproduttiva coincidono nel ritenere necessario garantire un'adeguata gestione della salute riproduttiva che coinvolga i medici di Primary Care e anche i media. Nella consultazione sulla fertilità, una delle frustrazioni che i pazienti manifestano è di non aver conosciuto in precedenza i fattori associati alla perdita di fertilità, come l'età. O che il loro problema, aggravato nel tempo, sarebbe stato più facile da affrontare se fosse stato valutato prima.

L'Instituto Bernabeu e la Cattedra di Medicina della Riproduzione e della Comunità dell'Università Miguel Hernández (UMH) hanno coordinato il Consenso degli esperti per la gestione primaria della salute riproduttiva: uno studio Delphi, che è stato pubblicato dalla Royal Academy of Medicine of Ireland.

Esiste un accordo unanime tra gli specialisti sulla necessità di promuovere la pianificazione riproduttiva dalla scuola secondaria, non solo legata alla contraccezione. Sono anche d'accordo nel sottolineare che i media non dovrebbero banalizzare le gravidanze nelle donne di età superiore ai 40 anni. Il ritardo della maternità è una delle principali cause dell'aumento dei trattamenti di riproduzione assistita in Spagna. Le conclusioni dello studio mostrano la necessità di creare un piano d'azione di sanità pubblica per la gestione primaria della salute riproduttiva.

 

Expert consensus for primary management of reproductive health: a Delphi study

A. Bernabeu,C. Carratala-Munuera, J. A. Quesada, J. Llácer, A. López-Pineda, F. Sellers,V. F. Gil-Guillen, R. Bernabeu, K. Cheikh-Moussa, D. Orozco-Beltran

 

POTREBBERO INTERESARTI ANCHE

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno