Biologi dell’Instituto Bernabeu Albacete spiegano il lavoro quotidiano della clinica agli alunni della facoltà di Farmacia dell’Università di Castilla La Mancha

  • 30-12-2020

Biologi dell’Instituto Bernabeu Albacete hanno esposto a 60 studenti del quinto anno di Farmacia dell’Università di Castilla-La Mancha (UCLM) il lavoro giornaliero nel centro di medicina riproduttiva di Albacete. L’incontro si è tenuto presso la Facoltà di Farmacia del campus di Albacete e fa parte della prassi abituale della clinica. Instituto Bernabeu apre ogni anno le proprie porte agli alunni dell’ultimo anno per mostrare le installazioni ed esporre il lavoro che svolgono.

In questa occasione, a causa delle restrizioni imposte dal covid-19, i biologi dell’Instituto Bernabeu si sono recati presso la Facoltà con materiale visuale e grafico con cui mostrare il lavoro presso i laboratori di Fecondazione in Vitro (FIV) e di Andologia, la banca di seme e pre-embrioni della clinica di Albacete.

Gli specialisti dell’Instituto Bernabeu hanno spiegato agli studenti l’attuale situazione della riproduzione assistita, il profilo dei pazienti e i servizi e le tecniche offerte. E così lo ha esposto Nuria Ruiz, coordinatrice dei laboratori di FIV e Andrologia dell’Instituto Bernabeu Albacete, che si è recata alla facoltà di farmacia con Julia Bartolomé, biologa del laboratorio di Andrologia e Ángel Linares, embriologo del laboratorio di FIV.

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno