Menopausa ed endocrinologia

instituto bernabeu-menopausia y endocrinologia

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno

La menopausa potrebbe esser spiegata come una sindrome di astinenza da estrogeni, per l'interruzione della produzione ovarica. Le ripercussioni che ció comporta, non solo nella sfera sessuale (perdita della libido, secchezza e atrofia vaginale, ecc.) ma anche in quella ginecologica ( per il rischio di neoplasie) e in altri ambiti riguardanti la salute della donna.

 

In questo periodo si tende ad aumentare il peso, compaiono con frequenza trastorni tiroidei (ipotiroidismo, ipertiroidismo) ed inoltre possono aggravarsi problemi di ipercolesterolemia, diabete, ipertensione arteriale e la perdita di massa ossea diventa piú intensa con il conseguente rischio di osteoporosi e fratture. Per questo motivo é un periodo dove è importante stabilire un' atteggiamento attivo per far in modo che le donne possano prendersi cura di se stesse, della loro alimentazione, far esercizio, ed assumere supplementi nutritivi e se neccessri trattamenti farmacologici. Tutto ció per garantire la miglior qualità di vita negli anni a venire. Non si tratta di aumentare l'aspettativa di vita, ma della sua qualitá.

L' Unità di Endocrinologia permette superare questa tappa della vita con consigli nutritivi, per prevenire l' osteoporosi, evitare possibili alterazioni tiroidee, controllare il diabete, l'ipertensione arteriale e la dislipemia.

Vuoi un consiglio?
te lo diamo senza impegno