Esami complementari nella gravidanza

Durante la gestazione e a criterio del ginecologo, vengono richiesti ed eseguiti una serie di esami complementari, come analisi del sangue e urine, ecografie o prove di diagnosi diagnosi prenatale.

Gli esami che vengono eseguiti in quasi tutte le gravidanze sono tre, distribuiti nei corrispondenti trimestri:

  • Primo trimestre: analisi base del sangue ed urine, analisi degli anticorpi per escludere la presenza d’infezioni: rosolia, toxoplasmosi, sifilide, AIDS ed epatiti.
  • Secondo trimestre: Test di O´Sullivan, per diagnosticare il diabete gestazionale.
  • Terzo trimestre: oltre all’analisi base del sangue, si esegue un esame della coagulazione, necessario per il parto e la possibile anestesia epidurale.

Nelle ultime settimane ( tra la 35ma e 37ma) viene eseguita una coltivazione di secrezioni vaginali per cercare la presenza dello streptococco. Nel caso di positività si prescrivono antibiotici sicuri in gravidanza al momento della dilatazione.

Collegamenti di interesse

Se la sua domanda non è presente la preghiamo di farcela pervenire.


© Instituto Bernabeu. Spagna. | Alicante | Elche | Cartagena | Benidorm | +34 902 30 20 40 | | Avviso Legale | Cookies policy

Instituto Bernabeu - Medicina reproductiva IBbiotech Fundación instituto bernabeu sello ISO EFQM

25º Compleanno del primo bebé FIV dell’ Instituto Bernabeu

Cargando...