vitrificazione

Il paziente può occuparsi del trasporto di embrioni e gameti?

Nonostante faccia parte del lavoro quotidiano di un centro di
Medicina Riproduttiva, attualmente è sempre più frequente la necessità di
trasportare campioni biologici (ovociti, seme o embrioni) da un centro ad un altro
e persino da un paese all’altro.

I motivi possono essere diversi:


Desiderio dei pazienti di continuare il trattamento in un’altra clinica. Ad
esempio, se vi è un […]

2019-02-08T09:46:39+02:008 de Febbraio de 2019|0 Commenti

Cosa è successo con i miei embrioni? Non ho embrioni da congelare?

Queste sono alcune delle domande che si pongono le coppie in un momento importante del trattamento, prima del trasferimento embrionale.
In tutti i trattamenti di fertilità in cui interviene il laboratorio di fecondazione in vitro (FIV), è importante dare informazioni complete, dettagliate e personalizzate a tutte le coppie. È fondamentale spiegare in cosa consiste il processo di fecondazione e lo sviluppo degli embrioni.
Quando gli ovociti fecondati sono pochi a causa di una bassa riserva ovarica, in un 60% dei casi il trasferimento viene effettuato al 2º o 3º giorno di sviluppo embrionale, momento in cui è possibile avere una selezione chiara degli embrioni che possono essere trasferiti.  Nella metà dei casi approssimativamente non è possibile criopreservare embrioni per futuri tentativi. […]

2017-12-05T11:09:19+02:007 de Dicembre de 2017|0 Commenti

VITRIFICAZIONE EMBRIONARIA, COME E QUANDO?

Un buon programma di congelazione embrionaria è essenziale per aumentare le probabilità di gravidanza in coppie che decidono affrontare teniche di riproduzione assistita.

Questo programma viene chiamato la percentuale di gravidanza cumulativa, che corrisponde alla somma delle probabilità di un ciclo “fresco” e di un “congelato”.

[…]

2016-08-04T09:26:25+02:0022 de Febbraio de 2012|3 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno