L’epatite è l’infiammazione acuta o cronica del fegato.
Le cause possono essere di diverso tipo: infezioni (virus, batteri o parassiti), malattie autoimmuni, consumo di sostanze tossiche o farmaci.
L’origine più frequente è l’infezione virale e, in particolare, i virus dell’Epatite B (VHB) e Epatite C (VHC) di particolare interesse. Il contagio avviene mediante il sangue e oggetti contaminati (materiale chirurgico non sterilizzato, siringhe o aghi), mediante contatto sessuale attraverso le mucose e mediante la cosiddetta “trasmissione verticale”, vale a dire madre-figlio, soprattutto nel momento del parto, sia vaginale che cesareo. […]