In alcune occasioni, quando informiamo i pazienti del risultato di un trattamento di fecondazione in  vitro,  nonstante il risultato sia positivo, non si tratta di buone notizie e la possibilità che la gravidanza si sviluppi normalmente è remota. Si tratta di una situazione molto complicata dal punto di vista emotivo perchè per i pazienti risulta estremamente difficile capire cosa sta succedendo. Se il risultato è positivo perchè allora le notizie non sono buone? E se le notizie non sono buone perchè devo continuare ad assumere i farmaci ? […]