Siamo consapevoli che il momento del trasferimento è uno dei momenti più importanti all’interno del trattamento di riproduzione assistita.
Quando la paziente esce dalla sala di trasferimento, inizia un mondo completamento diverso da quello vissuto durante ilpara il trattamento, perché gli embrioni sono già stati trasferiti ed inizia il conto alla rovescia fino al test di gravidanza.
È importante che le pazienti capiscano che quando vanno in bagno a fare pipì dopo il trasferimento embrionale, gli embrioni “non cadono” e non si perdono, perché si trovano all’interno dell’utero, uno spazio anatomico diverso da quello della minzione. […]