IBBIOTECH

Gli ultimi progressi della Diagnosi Genetica Preimpianto (DGP)

La Diagnosi Genetica Preimpianto (DGP) consiste nello studio delle alterazioni cromosomiche egenetiche nell’embrione prima del trasferimento nell’utero materno. In questo modo si pretende garantire unadiscendenza sana ed eliminare la trasmissione di una determinata malattia.

Negli ultimi anni sisono sviluppati importanti progressi che hanno rappresentato una rivoluzioneper quest’area della Medicina Riproduttiva, in particolare all’interno del DGP denominato PGT-A (TestGenetico Preimpianto per l’analisi […]

2018-12-17T18:28:56+02:0028 de Dicembre de 2018|0 Commenti

Non resto incinta: perché? Cosa posso fare?

Quando non si riesce a restare incinta dopo un anno o più di tentativi, è giunto il momento di affidarsi ad un centro specializzato. […]

2018-06-04T09:56:42+02:0025 de Maggio de 2018|0 Commenti

Figli tra consanguinei

I rapporti sessuali tra parenti sono stati visti in modi alquanto diversi nella storia, in alcuni casi in modo naturale e in altri sono stati vietati o censurati per motivi morali, religiosi o persino scientifici.
In alcune società primitive si promuovevano i rapporti tra individui consanguinei per incrementare l’unità familiare, ad esempio nell’Antico Egitto in cui i matrimoni tra i membri della stessa famiglia erano frequenti. Attualmente la legislazione di numerosi Stati degli USA vietano l’unione tra cugini di primo grado. […]

2018-02-13T19:37:22+02:0016 de Febbraio de 2018|0 Commenti

CCS (Comprehensive Chromosome Screening) e sterilità per causa sconosciuta

Tutte le coppie che si recano ad una Clinica di Fertilità vengono sottoposte ad una serie di analisi diagnostiche per poter conoscere il problema di fertilità che impedisce che la riproduzione avvenga in modo naturale. Alla fine del processo si stima che in 1 coppia su 4 non è possibile trovare un motivo apparentemente responsabile del problema riproduttivo. Si tratta di coppie le cui prove non hanno dato risultati importanti né nell’uomo né nella donna.
Questa situazione produce tristezza e incertezza in queste coppie perché non è possibile conoscere con certezza la causa dell’infertilità e si sentono quindi persi e spaesati: […]

2018-03-28T10:54:44+02:006 de Ottobre de 2017|0 Commenti

Come si interpreta un seminogramma?

Il seminogramma, chiamato anche spermiogramma, è lo studio basico che viene effettuato su un campione di liquido seminale per poterne studiare la qualità. Per effettuate quest’analisi correttamente è necessario che il paziente mantenga un’astinenza sessuale da 3 a 5 giorni, che non si produca nessuna eiaculazione in questo periodo e che il campione venga ottenuto mediante masturbazione.
I parametri più importanti che si studiano in una mostra di liquido seminale sono i seguenti: […]

2016-12-13T19:10:01+02:0016 de Dicembre de 2016|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno