CONOSCI TUTTE LE INFORMAZIONI PREVIE A QUESTO POST INERENTE ALL’ORMONE BETA

La β-hCG (ormone corionico umano) è una glicoproteina inizialmente segregata dalle cellule troboblastiche dell’embrione poco dopo l’annidamento nell’utero materno. L’aumento rapido dei livelli di serici di hCG dopo il concepimento è un segnale che conferma in modo precoce la gravidanza. È un parametro usato anche per controllare lo sviluppo corretto della gravidanza.

Da un punto di vista fisiologico, la hCG mantiene il corpo luteo permettendo la sintesi di progesterone ed estrogeni. Il progesterone favorisce l’apparizione di un rivestimento spesso di vasi sanguigni e capillari che permette il corretto sviluppo e crescita del feto.

I livelli di hCG possono misurarsi nel sangue e nelle orine.

I test di orina hanno un limite di determinazione da 20 a 100 mUI/ml in base alla marca del test. È consigliabile prendere il primo campione di orina della mattina, soprattutto se ci si trova in una fase precoce della gravidanza, perché se l’orina è troppo diluita si possono ottenere valori negativi falsi.

Con la determinazione del hCG nel sangue possiamo individuare livelli più bassi, persino di 5 mUI/ml e ci permette di quantificare la concentrazione di questo ormone.

Nelle gravidanze multipli i livelli di hCG sono un 30-50 % più elevati rispetto alle gravidanze con un unico feto, ma la conferma di avviene solo mediante ecografia.
[…]