Lo scorso luglio, la Legge 19/2015 inerente alla riforma amministrativa nell’Ambito dell’Amministrazione di Giustizia e Servizio Anagrafe, ha modificato l’articolo 7.3 della Legge 14/2006 sulle tecniche di riproduzione assistita con una redazione più chiara rispetto a quella precedente e dando un passo in avanti nell’uguaglianza tra coppie eterosessuali e coppie di lesbiche..
La nuova redazione stabilisce che “Quando la donna è sposata, e non separata legalmente o di fatto, potrà manifestare ai sensi della Legge del Servizio Anagrafe che acconsente che venga determinata a suo favore la filiazione rispetto al figlio nato con il proprio coniuge”. […]