Cosa è successo con i miei embrioni? Non ho embrioni da congelare?

Queste sono alcune delle domande che si pongono le coppie in un momento importante del trattamento, prima del trasferimento embrionale.
In tutti i trattamenti di fertilità in cui interviene il laboratorio di fecondazione in vitro (FIV), è importante dare informazioni complete, dettagliate e personalizzate a tutte le coppie. È fondamentale spiegare in cosa consiste il processo di fecondazione e lo sviluppo degli embrioni.
Quando gli ovociti fecondati sono pochi a causa di una bassa riserva ovarica, in un 60% dei casi il trasferimento viene effettuato al 2º o 3º giorno di sviluppo embrionale, momento in cui è possibile avere una selezione chiara degli embrioni che possono essere trasferiti.  Nella metà dei casi approssimativamente non è possibile criopreservare embrioni per futuri tentativi. […]

2017-12-05T11:09:19+02:007 de Dicembre de 2017|0 Commenti

Obesità ed errore di annidamento embrionale

Già da tempo si sa che le pazienti in sovrappeso soffrono un maggior rischio di problemi riproduttivi e di aborto.
La difficoltà per concludere felicemente una gravidanza si aggrava se all’obesità si aggiungono malattie come il diabete, disturbi di tiroide o altre malattie metaboliche (maggiori informazioni nella sezione di endocrinologia e gravidanza).
Ma erano scarse le conoscenze su come influisce l’obesità sulla ricettività dell’endometrio che permetta un adeguato annidamento embrionale. […]

2016-10-13T13:15:29+02:006 de Maggio de 2016|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno