CONOSCI TUTTE LE INFORMAZIONI PREVIE A QUESTO POST INERENTE ALL’ORMONE BETA

La β-hCG (ormone corionico umano) è una glicoproteina inizialmente segregata dalle cellule troboblastiche dell’embrione poco dopo l’annidamento nell’utero materno. L’aumento rapido dei livelli di serici di hCG dopo il concepimento è un segnale che conferma in modo precoce la gravidanza. È un parametro usato anche per controllare lo sviluppo corretto della gravidanza.

Da un punto di vista fisiologico, la hCG mantiene il corpo luteo permettendo la sintesi di progesterone ed estrogeni. Il progesterone favorisce l’apparizione di un rivestimento spesso di vasi sanguigni e capillari che permette il corretto sviluppo e crescita del feto.

I livelli di hCG possono misurarsi nel sangue e nelle orine.

I test di orina hanno un limite di determinazione da 20 a 100 mUI/ml in base alla marca del test. È consigliabile prendere il primo campione di orina della mattina, soprattutto se ci si trova in una fase precoce della gravidanza, perché se l’orina è troppo diluita si possono ottenere valori negativi falsi.

Con la determinazione del hCG nel sangue possiamo individuare livelli più bassi, persino di 5 mUI/ml e ci permette di quantificare la concentrazione di questo ormone.

Nelle gravidanze multipli i livelli di hCG sono un 30-50 % più elevati rispetto alle gravidanze con un unico feto, ma la conferma di avviene solo mediante ecografia.

Questa determinazione, oltre a confermare l’esistenza della gravidanza, si utilizza anche per controllare la paziente dopo un aborto spontaneo o per diagnosticare e controllare le gravidanze ectopiche (in questi casi si possono incontrare valori di hCG di 1500 mUI/ml senza la presenza dell’embrione nell’utero dopo un’ecografia).

Troviamo alti livelli di hCG anche in casi di malattie trasfoblastiche gestazionali come le moli idatiformi (“gravidanza molar”) o il coriocarcinoma o altri tipi di tumori.

Per quanto i livelli seriali di hCG, aumentano dal momento del concepimento fino alla settimana 12-14 e poi diminuiscono posteriormente in modo progressivo. L’aumento dei livelli di hCG nel primo trimestre à la causa della nausea tipica della gravidanza che soffrono alcune donne.

In seguito troverete una tabella indicativa dei livelli di hCG in ogni fase della gravidanza (per gravidanze con un solo feto). Questi valori sono orientativi e non è possibile stabilire un rapporto diretto tra gravidanza unica e gemellare.

Settimane dall’ultima mestruazione Fascia approssimativa (mUI/ml)
3 – 4 9 – 130
4 – 5 75 – 2600
5 – 6 850 – 20800
6 – 7 4000 – 100200
7 – 12 11500 – 289000
12- 16 18300 – 137000
16 – 19 (2º trimestre) 1400 – 53000
19 – 41 (3º trimestre) 940 – 60000

La dottoressa Ana Fabregat, farmacista dell´ Instituto Bernabeu

Tabella di valori Beta hCG (β-hCG)
2 (40%) 1 vote