MACSCom’è già ben noto, un’ottima qualità seminale è importante per il successo delle tecniche di Riproduzione Assistita. Per questo nel laboratorio si cerca di migliorare il seme sulla base di motilità e morfología, selezionando quegli spermatozoi che consideriamo i migliori.

In ogni eiaculato esistono spermatozoi con membrane anomale che sono programmate per  “morire”. Questo processo viene denominato apoptosi o morte cellulare programmata, viene stimato che il seme delle coppie subfertili presenti un  20 % circa di spermatozoi in processo di “morte cellulare”.

Questi spermatozoi, fin dalla prima fase, presentano determinati marcatori nella propia membrana che sono stati identificati e in base a questi dati è stata disegnata una tecnica capace di migliorare il seme chiamata MACS (magnetic-activatedcellsorting). Si tratta di utilizzare delle microparticole magnetiche unite ad una proteina (anexina V) che si uniscono ai marcatori (fosfatidilserina) presenti nella parte esterna della membrana di suddetti spermatozoi programmati per la norte cellulare e che applicando un campo magnetico, rimangono trattenuti lasciando passare solo gli spermatozoi ottimi.

Studi preliminari pubblicati nella bibliografía mostrano che dopo l’utilizzo di questa tecnica, la frammentazione si riduce di un circa 15-20%, e aumenta la vitalità del circa 10-15% incrementando anche la motilità e migliorando la  morfología. Questo miglioramento dei campioni seminali sembra che si riperquoti positivamente sulle percentuali di fecundazione e sulla qualità  embrionaria, soprattutto nei pazienti con campioni seminali gravemente alterati.

L’utilizzo di questa tecnica è stato permesso sugli esseri umani da pochi mesi e per questo motivo l’ Instituto Bernabeu, che previamente ha confermato la sua  utilità, ha stabilito due usi principali sui nostri pazienti per i quali apporterebbe un miglioramento dei risultati:

Dra Ana Mª Fabregat, farmaceutica dell’ Instituto Bernabeu.

Per gli argomenti imminenti nel nostro forum, seguiteci su facebook o twitter.

Se desidera può prendere un’appuntamento presso la nostra struttura.

Per maggiori informazioni visitate il nostro sito: www.institutobernabeu.com o www.ibbiotech.com

 

Rate this post