Salute della donna

Nuovi progressi nel trattamento di pazienti a “Bassa Risposta Ovarica”

Senza dubbi, attualmente la rivoluzione più importante
nell’ambito della medicina è la personalizzazione dei trattamenti. A seconda
delle caratteristiche di ogni paziente, è necessario elaborare una strategia
specifica.

Uno dei settori fondamentali per lo sviluppo di una medicina personalizzata è l’inserimento della farmacogenetica. In base ad alcune varianti genetiche cambia il trattamento farmacologico del paziente. In questo senso, l’Instituto Bernabeu […]

2019-01-23T10:22:58+02:0025 de Gennaio de 2019|0 Commenti

Frammentazione dell’embrione

La frammentazione embrionale è un fenomeno che avviene nella maggior parte degli embrioni e la cui origine non è ancora ben chiara. Alcuni studi indicano che i frammenti provengono da resti cellulari privi di nucleo o sono il risultato della scomposizione di una o più cellule dello stesso embrione. Il ruolo più importante nella frammentazione è svolto dall’ovocito. Una bassa qualità ovocitaria può generare embrioni con un alto grado di frammentazione. La qualità embrionale è determinata da numerose caratteristiche, tra cui il numero di cellule, le dimensioni delle cellule o la presenza al loro interno di anomalie come granulosità o vacuolizzazione. Ad ogni modo, uno dei fattori più determinanti della qualità dell’embrione è il grado di frammentazione. Considerando la percentuale di spazio che occupa, la frammentazione si suddivide in 4 tipi o gradi. […]

2018-12-17T10:28:16+02:0021 de Dicembre de 2018|0 Commenti

Obesità e fertilità

Gravità del problema
L’obesità è un problema di Salute Pubblica sia nella popolazione generale che nelle donne in età fertile. Le cifre dimostrano che il problema sussiste e sta persino peggiorando con il passare degli anni.
L’obesità materna negli Stati Uniti si aggirava attorno al 7% nel 1980 e ha raggiunto il 24% nel 1999. Se consideriamo l’obesità e il sovrappeso, i dati disponibili parlano del 37,1% nel 1999 e del 40,5% nel 2003.
Lo studio NHANES (National Health and Nutrition Examination) afferma che l’Obesità (IMC: indice Massa Corporea ≥ 30 kg/m2) nelle donne in età riproduttiva (da 20 a 39 anni) è del 31,9%.
Vale a dire che una donna su tre in età fertile è obesa. […]

2018-12-07T09:52:34+02:007 de Dicembre de 2018|0 Commenti

Come condiziona la sindrome di Turner la vita della donna

La Sindrome di Turner è una disfunzione cromosomica conseguenza della perdita parziale o totale di uno dei cromosomi X.
Tutte le persone possiedono 23 coppie di cromosomi che formano il cosiddetto cariotipo. Qui vengono memorizzate tutte le informazioni genetiche che stabiliranno il nostro aspetto esteriore, la nostra condizione fisica personale, come funzioneranno i nostri organi, se siamo destinati o meno a soffrire di certe malattie, ecc. Esistono 22 coppie di cromosomi numerici, dal 1 al 22, e una coppia di cromosomi sessuali, la X e la Y. Le donne possiedono due cromosomi X, uno proveniente dal padre e l’altro dalla madre. Gli uomini possiedono un cromosoma X proveniente dalla madre e un cromosoma Y proveniente dal padre.  Se durante la generazione di u embrione di sesso femminile si produce una divisione erronea che provoca una perdita parziale o totale del cromosoma X, si creerà un cariotipo anomalo che caratterizzerà una donna affetta da sindrome di Turner. Per definizione, questo non può avvenire negli uomini perché possiedono un solo cromosoma X e un’alterazione di questo tipo sarebbe incompatibile con la vita. […]

2018-11-14T11:05:43+02:0016 de Novembre de 2018|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno