Donazione di ovuli

Come scegliamo la migliore donatrice per ogni caso?

La donazione di ovuli è attualmente una delle tecniche più richieste in grado di offrire una risposta a migliaia di coppie con problemi di riproduzione. È essenziale la collaborazione di donne che in modo altruista si sottopongono ad un trattamento per ottenere gli ovuli necessari per la paziente. La decisione della donatrice adeguata è cruciale e soggetta […]

2019-12-13T10:17:28+02:0013 de Dicembre de 2019|0 Commenti

I vantaggi di un avere una banca di ovuli propria

Gli ovociti sono particolarmente sensibili ai processi di crioconservazione le cui caratteristiche mettono in pericolo la loro sopravvivenza, ma i progressi e le nuove tecniche di crioconservazione applicate nelle banche di ovuli e la vetrificazione hanno permesso di ottenere tassi di successo simili a quelli dei cicli con materiale genetico fresco.

Attualmente, lo sviluppo di un programma di crioconservazione di
ovociti […]

2019-04-26T10:08:41+02:0026 de Aprile de 2019|0 Commenti

Cosa si fa con gli embrioni in eccesso che si ottengono da un trattamento di riproduzione assistita?

Quando si inizia un trattamento di fecondazione in vitro, uno degli obiettivi è cercare di ottenere un numero adeguato di  embrioni di buona qualità in laboratorio per poi selezionare i migliori e trasferirli. Sebbene la legge spagnola in materia di riproduzione assistita (Legge 14/2006) permetta il trasferimenti di massimo 3 embrioni per ciclo, il progresso delle tecniche […]

2019-03-08T09:49:31+02:008 de Marzo de 2019|0 Commenti

Nuovi progressi nel trattamento di pazienti a “Bassa Risposta Ovarica”

Senza dubbi, attualmente la rivoluzione più importante
nell’ambito della medicina è la personalizzazione dei trattamenti. A seconda
delle caratteristiche di ogni paziente, è necessario elaborare una strategia
specifica.

Uno dei settori fondamentali per lo sviluppo di una medicina personalizzata è l’inserimento della farmacogenetica. In base ad alcune varianti genetiche cambia il trattamento farmacologico del paziente. In questo senso, l’Instituto Bernabeu […]

2019-01-23T10:22:58+02:0025 de Gennaio de 2019|0 Commenti

Come condiziona la sindrome di Turner la vita della donna

La Sindrome di Turner è una disfunzione cromosomica conseguenza della perdita parziale o totale di uno dei cromosomi X.
Tutte le persone possiedono 23 coppie di cromosomi che formano il cosiddetto cariotipo. Qui vengono memorizzate tutte le informazioni genetiche che stabiliranno il nostro aspetto esteriore, la nostra condizione fisica personale, come funzioneranno i nostri organi, se siamo destinati o meno a soffrire di certe malattie, ecc. Esistono 22 coppie di cromosomi numerici, dal 1 al 22, e una coppia di cromosomi sessuali, la X e la Y. Le donne possiedono due cromosomi X, uno proveniente dal padre e l’altro dalla madre. Gli uomini possiedono un cromosoma X proveniente dalla madre e un cromosoma Y proveniente dal padre.  Se durante la generazione di u embrione di sesso femminile si produce una divisione erronea che provoca una perdita parziale o totale del cromosoma X, si creerà un cariotipo anomalo che caratterizzerà una donna affetta da sindrome di Turner. Per definizione, questo non può avvenire negli uomini perché possiedono un solo cromosoma X e un’alterazione di questo tipo sarebbe incompatibile con la vita. […]

2018-11-14T11:05:43+02:0016 de Novembre de 2018|0 Commenti

Sindrome del Cromosoma X-fragile e fertilità

La sindrome di  X-fragile è una delle cause di ritardo mentale ereditario più frequenti tra la popolazione.
Il gene responsabile della malattia viene denominato FMR1 e si trova nel cromosoma sessuale “X” e a conseguenza sia della trasmissione che della malattia, è diverso in un sesso o nell’altro. In generale, si dice che la soffrono gli uomini ma la trasmettono le donne.
Nel gene FMR1 esiste una regione ripetitiva (espansione),la cui lunghezza determina se si soffre o meno la malattia: […]

2018-06-26T17:19:05+02:0029 de Giugno de 2018|0 Commenti

Il passo verso l’ovodonazione

L’infertilità è una condizione fisica che si definisce come l’incapacità di ottenere una gravidanza dopo dodici mesi di rapporti sessuali senza protezioni di nessun tipo. L’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) afferma che dall’8% al 12% delle donne in età riproduttiva in tutto il mondo sono sterili. Inoltre, circa nel 20% dei casi di infertilità, indipendentemente dal sesso, non è possibile stabile una causa precisa.
È possibile distinguere tra una forma primaria, quando il concepimento non avviene, e una secondaria se si produce dopo una o più gravidanze. […]

2020-02-03T10:18:05+02:0020 de Marzo de 2018|0 Commenti

Cosa è successo con i miei embrioni? Non ho embrioni da congelare?

Queste sono alcune delle domande che si pongono le coppie in un momento importante del trattamento, prima del trasferimento embrionale.
In tutti i trattamenti di fertilità in cui interviene il laboratorio di fecondazione in vitro (FIV), è importante dare informazioni complete, dettagliate e personalizzate a tutte le coppie. È fondamentale spiegare in cosa consiste il processo di fecondazione e lo sviluppo degli embrioni.
Quando gli ovociti fecondati sono pochi a causa di una bassa riserva ovarica, in un 60% dei casi il trasferimento viene effettuato al 2º o 3º giorno di sviluppo embrionale, momento in cui è possibile avere una selezione chiara degli embrioni che possono essere trasferiti.  Nella metà dei casi approssimativamente non è possibile criopreservare embrioni per futuri tentativi. […]

2017-12-05T11:09:19+02:007 de Dicembre de 2017|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno