È possibile conoscere e selezionare il sesso del futuro neonato prima di trasferire l’embrione?

Sì, è possibile conoscere il sesso del futuro bambino (embrione) prima di essere trasferito. Difatti, questa strategia si utilizza già da diversi anni per evitare la trasmissione di malattie ereditarie legate ai cromosomi sessuali (Diagnosi Genetico Preimpianto o DGP).
Inizialmente, l’embrione veniva analizzato al 3º giorno dello sviluppo embrionale. Attualmente viene sottoposto ad analisi al 5º o 7º giorno di sviluppo (blastocisto). In questo modo, si possono conoscere tutti i cromosomi dell’embrione e siamo in grado di eliminare completamente la trasmissione di alterazioni cromosomiche. Questa tecnica raggiunge un’efficacia del 98%. […]

2018-01-03T09:57:51+00:005 de gennaio de 2018|0 Commenti

Condizioni della coltura embrionale più fisiologiche: Riduzione dell’ossigeno nell’incubatrice

Un aspetto importante per contribuire a migliorare il tasso di successo nelle coppie che ricorrono alla fecondazione in vitro per risolvere i propri problemi di sterilità è il miglioramento delle condizioni della coltura degli embrioni, imitando quelle che si verificano in natura.
Tradizionalmente la coltura degli embrioni umani in vitro veniva effettuata in incubatrici ad un’atmosfera controllata con un 6% di CO2 e 21% di O2. Ciononostante, sappiamo grazie a studi recenti su diverse specie di mammiferi, che queste condizioni non sono le stesse che quelle che si verificano in vivo nella tuba e nell’utero, in cui la tensione dell’ossigeno si aggira attorno al 2-8%. […]

2017-12-15T10:25:18+00:0015 de dicembre de 2017|0 Commenti

Cosa è successo con i miei embrioni? Non ho embrioni da congelare?

Queste sono alcune delle domande che si pongono le coppie in un momento importante del trattamento, prima del trasferimento embrionale.
In tutti i trattamenti di fertilità in cui interviene il laboratorio di fecondazione in vitro (FIV), è importante dare informazioni complete, dettagliate e personalizzate a tutte le coppie. È fondamentale spiegare in cosa consiste il processo di fecondazione e lo sviluppo degli embrioni.
Quando gli ovociti fecondati sono pochi a causa di una bassa riserva ovarica, in un 60% dei casi il trasferimento viene effettuato al 2º o 3º giorno di sviluppo embrionale, momento in cui è possibile avere una selezione chiara degli embrioni che possono essere trasferiti.  Nella metà dei casi approssimativamente non è possibile criopreservare embrioni per futuri tentativi. […]

2017-12-05T11:09:19+00:007 de dicembre de 2017|0 Commenti

Banca di conservazione del DNA delle donatrici di ovuli

I pazienti che per il proprio trattamento di fertilità richiedano l’uso di gameti donati, grazie alla banca di conservazione del DNA di donatrici dell’Instituto Bernabeu, potranno sollecitare in qualsiasi momento la realizzazione degli studi genetici necessari per la prevenzione ed il corretto trattamento di possibili malattie che potrebbero alterare il futuro della discendenza (previo consenso della donatrice […]

2017-11-15T12:40:04+00:0017 de novembre de 2017|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno