Stimolazione ovarica in Fase Luteale

Negli ultimi anni i progressi in materia di congelamento sia di embrioni che di ovociti ha permesso di garantire un trasferimento embrionale efficace in un ciclo diverso da quella della stimolazione ovarica.

Questo ha permesso di sviluppare nuove modalità di stimolazione ovarica tese a ottenere il numero adeguato di ovociti, potenziando in questo modo l’efficacia e […]

2017-08-04T09:18:49+00:0012 de giugno de 2017|0 Commenti

Sedazione o anestesia locale per la FIV (Fecondazione in Vitro)?

Uno dei passi fondamentali della fecondazione in vitro (FIV) è la puntura follicolare, conosciuta anche con il nome di puntura ovarica. Si tratta di un intervento chirurgico destinato ad estrarre gli ovuli dall’interno dei follicoli dell’ovaia e in cui la donna si sentirà bene fisicamente e soddisfatta della tecnica applicata perché riduce lo stress emotivo che spesso può creare.
Nell’ambito della riproduzione assistita i progressi degli ultimi anni sono stati evidenti e rappresenteranno sfide storiche della scienza medica.  Tra i principali progressi in medicina riproduttiva ricordiamo la comodità e la sicurezza.  Quando ebbe inizio la tecnica di FIV, per ottenere gli ovociti veniva effettuata una puntura ovarica con anestesia totale per inalazione. Questa tecnica era piuttosto scomoda e presentava un indice di recupero ovocitario basso rispetto alla tecnica attuale.  La paziente doveva pernottare nella clinica. […]

2017-05-04T09:15:00+00:005 de maggio de 2017|0 Commenti
Hai bisogno d'aiuto? Ti aiutiamo senza impegno