Il Trasferimento degli embrioni

La fase di coltivazione embrionaria può durare da due a cinque giorni. Questo ci permette d’osservare lo sviluppo degli embrioni per un’adeguata selezione di quelli con migliore qualità, lasciando che sia la natura a scartare i più deboli. In generale si può dire che in una coltivazione lunga il numero degli embrioni è inferiore ma di migliore qualità rispetto ad una coltivazione corta.

La percentuale d’impiantazione è la percentuale di embrioni che annidano, si posiziona tra il 40 e il 50%, quindi per evitare gravidanze [3.4.2 Control de embarazo y parto] multipli, si propone in molti casi trasferire un unico embrione e congelare gli altri. Gli embrioni vengono depositati all’interno dell’utero durante una procedura rapida e indolore, seguita da un periodo di riposo.

Congelazione embrionaria

Se esistono più embrioni di qualità vengono crioconservati, ovvero congelati, per permettere trasferimenti futuri, nel caso che non si ottenesse una gravidanza dopo il primo trasferimento e fosse così necessario ripeterlo o al contrario per permettere alla coppia di avere un’altro figlio, senza bisogno di ricominciare dall’inizio con il procedimento della Fivet. La percentuale di gravidanza che si ottiene dopo la crioconservazione raggiunge il 40%.

Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet

Il fatto di ricevere embrioni non vuol dire rimanere incinta. Sfortunatamente, la percentuale d’impiantazione nella specie umana non è alta e non tutti i trasferimenti portano ad una gravidanza. Nella maggior parte dei casi non sarà possibile sapere perchè gli embrioni non si sono annidati, visto che nella natura è molto alto il numero di embrioni che non si impiantano. Attualmente esistono linee di ricerca che studiano questo fenomeno.

Non cerchiamo di ottenere gravidanze multiple, ma solo di ottenere un’alta percentuale di successo del ciclo. Però non sempre l’embrione si impianta, per questo motivo in molte occasioni trasferiamo due o più embrioni. Traferire più embrioni non implica un beneficio ma solo un rischio di gravidanze multipli.

Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet Fecondazione in vitro in Spagna - Fivet

La Gravidanza

Una volta ottenuta la gravidanza, la sua evoluzione sarà completamente normale, senza bisogno di particolari controlli eccetto la normale attenzione che viene dedicata alle gravidanze tanto desiderate. D’ altra parte, la possibilità di aborti, malformazioni, ecc. è la stessa del resto della popolazione.

Se una volta terminato il trattamento non si fosse raggiunta una gravidanza, il Comité di Riproduzione, formato dall’equipe responsabile del caso, lo rivaluterà per consigliare i passi da seguire, fissando un colloquio personale con la coppia.

Questa informazione può venire modificata per le incessanti modifiche giuridicche e mediche che si producono nella Medicina Riproduttiva e per le condizioni peculiari di ogni caso. Sappiate che tutti noi, medici, biologi, tecnici di laboratorio, infermiere e amministrative, ci impegnamo totalmente per aiutare la coppia a raggiungere il nostro comune obiettivo : avere un figlio.


© Instituto Bernabeu. Spagna. | Alicante | Elche | Cartagena | Benidorm | +34 902 30 20 40 | | Avviso Legale | Cookies policy

Instituto Bernabeu - Medicina reproductiva IBbiotech Fundación instituto bernabeu

25º Compleanno del primo bebé FIV dell’ Instituto Bernabeu

Cargando...